Cyberbullismo: il male oscuro della nuova agorà digitale

Finalmente varata la legge contro il Cyberbullismo

Bullismo e Cyberbullismo

Linee di orientamento per azioni di prevenzioni e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo

L 71_2017

Tipi di cyberbullismo

Categorie di cyberbullismo:

  • Flaming: messaggi online violenti e volgari (vedi “flame“) mirati a suscitare battaglie verbali in un forum.
  • Molestie (harassment): spedizione ripetuta di messaggi insultanti mirati a ferire qualcuno.
  • Denigrazione: sparlare di qualcuno per danneggiare gratuitamente e con cattiveria la sua reputazione, via e-mail, messaggistica istantanea, gruppi su social network, etc.
  • Sostituzione di persona (“impersonation”): farsi passare per un’altra persona per spedire messaggi o pubblicare testi reprensibili.
  • Inganno: (trickery); ottenere la fiducia di qualcuno con l’inganno per poi pubblicare o condividere con altri le informazioni confidate via mezzi elettronici.
  • Esclusione: escludere deliberatamente una persona da un gruppo online per provocare in essa un sentimento di emarginazione.
  • Cyber-persecuzione (“cyberstalking“): molestie e denigrazioni ripetute e minacciose mirate a incutere paura.
  • Doxing: diffusione pubblica via internet di dati personali e sensibili.
  • Minacce di morte

Modello per la segnalazione reclamo in materia di cyberbullismo


Sezione film:

Cyberbully- Pettegolezzi online


Raccontano dell’argomento:

Annunci